Il Mount Rushmore, icona degli USA e della loro storia

Il principale motivo per cui io e Gianluca abbiamo deciso di attraversare il South Dakota durante il nostro Coast to Coast negli USA è rappresentato dal Mount Rushmore, che credo tutti abbiamo visto almeno una volta in fotografia. I volti scolpiti nella roccia dei quattro presidenti - George Washington, Thomas Jefferson, Theodore Roosevelt e Abraham Lincoln -  rappresentano infatti qualcosa di universalmente noto, tanto da essere stati scelti come soggetto da uno dei maggiori produttori di puzzle! 

Mount Rushmore

Quest'opera, che rappresenta qualcosa di grandioso nel panorama della scultura - se vogliamo, anche solo considerando le sue dimensioni - è stata fortemente voluta da Doane Robinson, storico, nonché segretario della South Dakota State Historical Society e sopraintendente dello State Department of History. Il suo obiettivo era quello di attrarre persone da tutti gli Stati Uniti verso quello che era il suo Stato. Proprio perseguendo questo obiettivo - che ha pienamente raggiunto, considerando il numero di visitatori che ogni anno giungono da ogni dove (nell'ultimo decennio hanno quasi sempre superato i due milioni!) - si è adoperato per raccogliere i fondi necessari per realizzare il progetto, nonché per trovare un artista all'altezza.

Chi poteva superare Gutzon Borglum che, dopo aver studiato in Europa ed aver esposto le sue opere persino al cospetto delle regina Vittoria, si era già cimentato nella scultura su roccia?

Gutzon Borglum fu contattato nel 1924, ma i lavori iniziarono solo nel 1927, ovvero dopo che individuò quale location ideale il Mount Rushmore e arrivò il consenso necessario da tutti gli organi statali e federali coinvolti.

All'artista fu data carta bianca nella scelta dei volti dei presidenti, ma egli non mancò di motivare il suo orientamento verso George Washington, Thomas Jefferson, Theodore Roosevelt e Abraham Lincoln. Secondo lui si ponevano come icona degli Stati Uniti: in altre parole, la loro persona rappresentava i fatti più importanti della storia del Paese.
Ma a quali eventi, in particolare, si riferiva Borglum?

George Washington (1732 - 1799), primo presidente americano, si pose alla guida dei coloni contro la Madre Patria, per ottenere l'indipendenza!

Thomas Jefferson (1743 - 1826) , invece, in qualità di terzo presidente degli Stati Uniti, ha  introdotto principi di democrazia nella Dichiarazione d'Indipendenza!

Theodor Roosevelt (1858 - 1919), ventiseiesimo presidente, accompagnò il Paese in un periodo di grande crescita economica, e iniziò a dare il giusto peso ai diritti dei lavoratori!

Abraham Lincoln, infine, come sedicesimo presidente degli USA, affrontò la Guerra di Secessione, tenendo unita la nazione;abolire la schiavitù, inoltre, era tra i suoi maggiori propositi!

Voi siete d'accordo con le scelte di Gutzon Borglum? Ritenente che oggi l'opera debba essere ampliata, considerando che sono trascorsi più di cinquanta anni da quando è stata dichiarata conclusa? C'è un volto in particolare che vi piacerebbe vedere scolpito sul Mount Rushmore? E un volto che mai vorreste vedere accanto a quello di George Washington, Thomas Jefferson, Theodore Roosevelt e Abraham Lincoln?


Cosa fare durante una visita al Mount Rushmore

Dopo aver ammirato i volti dei quattro presidenti dalla terrazza che si affaccia su di essi, muovetevi all'interno del parco.  Cosa c'è da fare?

  • Percorrete il Presidential Trail. Nonostante il sentiero si estenda per appena 0,6 miglia, vi consentirà di guardare i volti dei presidenti da diverse prospettive; lungo il percorso vi imbatterete in diversi cartelli esplicativi, che vi consentiranno di ampliare le vostre conoscenze riguardo all'operato dei quattro presidenti.

  • Visitate lo Studio dell'artista, ovvero il luogo in cui Borglum lavorò dal 1939 al 1941; troverete anche un modello in scala ridotta del progetto originario, che prevedeva che oltre ai volti fossero scolpiti anche i busti dei presidenti! Lì scoprirete perché l'opera non è mai stata conclusa...

Mount Rushmore: modello in scala ridotta

  • Passate dal Centro Visitatori, all'interno del quale è stata allestita una mostra permanente e viene proiettato un video. Quando lo lascerete ne saprete senz'altro di più a proposito di tutte le persone coinvolte nella realizzazione dell'opera.

Concedetevi almeno un paio d'ore...

Nessun commento:

Dimmi la tua lasciando un commento...