mercoledì 17 giugno 2015

A picco sul Lysefjord: il Prekestolen

Il Prekestolen (letteralmente vuol dire pulpito di roccia) è un imponente falesia a strapiombo sul Lysefjord.

Si trova nella Norvegia sud-occidentale, non lontano dalla cittadina di Stavanger, che si presta come base per l'escursione.

Se state pensando di andare in Norvegia vi consiglio di non perdervi questa meraviglia, raggiungibile in circa due ore di cammino, in mezzo ad una natura senza eguali. Il percorso è impegnativo, ma non proibitivo, anche per i neofiti

Si arriva al punto di partenza del sentiero con una combinazione traghetto - autobus; più precisamente, occorre imbarcarsi su un traghetto diretto a Tau, dove ci sarà un autobus che, in coincidenza, si dirigerà proprio laddove inizia il tracciato.

Anche se appare complicato, vi garantisco che il tutto è fattibile in giornata, partendo presto.

Se temete di non farcela o, semplicemente, avete ritmi un po' più lenti, potete pensare di fermarvi a dormire presso il Prekestolhytta, una sorta di rifugio/ostello, e tornare a Stavanger il giorno seguente.

Adesso vi racconto, brevemente, della mia esperienza una volta arrivata in cima, a circa 600 s.l.m...

Volete sapere cosa ho visto dopo tutto il tran-tran di cui vi ho parlato? Nebbia, nebbia e ancora nebbia!!!

Non riuscendo a vedere né il pulpito di roccia né il fiordo, ero semplicemente delusa... E' così che mi sono seduta per terra, speranzosa, ma convinta che non ci sarebbe stata alcuna schiarita...

Come è finita? Guardate le foto!!! :-)














Nessun commento:


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...